Come non farti fregare dai rimedi naturali per l'eiaculazione precoce



"Ciao Tommy, come giustamente dici tu, anch’io sono contrario ai farmaci per l’eiaculazione precoce. Infatti ho comprato su internet un rimedio naturale che essendo tutto a base di erbe naturali è privo di effetti collaterali e garantito al 100%. Viene dalla Germania quindi è sicuramente affidabile. Il prodotto si chiama XXXXX volevo sapere cosa ne pensi dato che inizierò ad assumerlo appena mi arriva."

Mi dispiace, ti hanno fregato!

Tommy

Caro amico (di cui non riporto il nome per privacy),
mi dispiace che tu ti sia fatto fregare in questo modo! Era meglio se mi scrivevi prima di acquistarlo e non dopo! Ma ormai il danno è fatto.
Ti rispondo tramite un articolo sul mio sito per avvisare quante più persone possibile ed evitare che altri cadano nella stessa truffa legalizzata.

Ora ti spiego in dettaglio le ragioni per cui quel prodotto è una fregatura.
Per capirlo basta guardare l’elenco degli ingredienti:

  • estratto di Tribulus Terrestris (44mg)
  • estratto di Trigonella (44mg)
  • estratto di radice Maca (22mg)
  • Avena (7 % flavonoidi)
  • Zinco (5 mg)
  • l-arginina (300 mg)
  • estratto di Guarana (44 mg)
  • Vitamina B6

Vediamo uno a uno questi ingredienti:

Tribulus Terrestris: è una pianta usata negli anni ’70 perché si credeva che aumentasse il livello di testosterone. Questa pianta quindi non ha nessuna azione sull’eiaculazione precoce: se mai può servire contro l’impotenza. In realtà non serve nemmeno per quello: infatti recenti studi hanno dimostrato che non c’è nessuna azione nemmeno sul testosterone. Ecco il riferimento allo studio scientifico:

Neychev VK, Mitev VI
The aphrodisiac herb Tribulus terrestris does not influence the androgen production in young men.
Journal of Ethnopharmacology (2005) 101 (1–3): 319–23.
Quindi, questo ingrediente è completamente inutile.

Trigonella: ha una blanda azione sull’aumento del desiderio sessuale e dell’eccitabilità. Quindi questo componente può addirittura peggiorare il problema dell’eiaculazione precoce. Fortunatamente alla dose di 44mg non fa proprio nulla, infatti la minima dose per cui abbia qualche effetto è di 1200mg al giorno, ma in questa compressa ce n’è 30 volte meno.

Radice di Maca. Questa pianta ha comprovate azioni afrodisiache. Infatti è uno dei pochi integratori che è utile assumere nei casi di impotenza. Il problema è che non fa nulla per l’eiaculazione precoce. Inoltre la dose minima per avere effetto è di 1000mg al giorno, mentre in quella compressa ce ne sono solo 22mg, cioè circa 50 volte meno.

Avena: su questo non ci sono parole. L’avena è un cereale, come il riso o il grano. La quantità di avena in questa compressa è come 1 chicco di riso. Ora, far credere che un chicco di avena possa avere effetti positivi sull’eiaculazione precoce è un insulto all’intelligenza delle persone.

Zinco: è un minerale che può aumentare la produzione di testosterone. Quindi è utile nell’impotenza ma non serve a nulla nell’eiaculazione precoce. Inoltre la dose minima efficace di zinco è di 50mg al giorno. Qui una compressa ne contiene 5mg, cioè 10 volte meno del minimo.

L-arginina: a dosi di 1000mg al giorno può aumentare la quantità di liquido seminale emessa durante l’eiaculazione. La compressa ne contiene 300mg, quindi fai tu i conti! In ogni caso non ha alcuna funzione sull’eiaculazione precoce.

Estratto di Guaranà: è una sostanza eccitante e, come tale, può peggiorare il problema dell’eiaculazione precoce.

Vitamina B6: è come dire che mangiare un arancia migliora l’eiaculazione precoce: un’altra cosa senza senso.

Ok, riassumendo: questa compressa contiene ingredienti potenzialmente utili solo per il problema dell’impotenza, ma che non fanno nulla contro l’eiculazione precoce. Inoltre ne contiene quantità da 10 a 50 volte inferiori a quelle necessarie per avere un effetto. Di fatto stai pagando delle pillole “vuote”.

Quanto le stai pagando? Ogni pillola costa circa 6€!! Se ne acquisti 10 scatole il costo scende a circa €5 a pillola. In ogni caso il costo è una follia!
Ogni mese devi spendere 150€, cioè circa 2.000€ all’anno per acquistare pillole praticamente senza principi attivi.

Capisco che è molto forte il desiderio di risolvere il problema senza fare nessuno sforzo, semplicemente ingoiando una pillola: ed è proprio su questo desiderio che fanno leva molte ditte senza scrupoli che producono integratori. Sanno che le persone sono disposte ad aprire il portafogli per una soluzione facile e senza sforzi, anche se questa soluzione non funziona.

Succede la stessa cosa con le pillole per dimagrire. E’ assolutamente noto che non esistono pillole che fanno dimagrire: l’unica cosa che in modo certo e garantito fa dimagrire è la dieta abbinata all’attività fisica. Ma ovviamente questa soluzione richiede uno sforzo e le persone non vogliono fare fatica: ecco perché esiste un enorme mercato di pillole per dimagrire, che chiaramente non funzionano, ma che la gente compra lo stesso sperando che per una qualche coincidenza miracolosa su di loro funzionino. In realtà l’unico risultato è quello di riempire le tasche dei venditori.

Il fatto che venga dalla Germania e che sia 100% naturale non significa che è efficace contro l’eiaculazione precoce. Anche una bottiglia di acqua tedesca viene dalla Germania ed è naturale al 100%!

Quindi, mi raccomando: prima di acquistare qualunque rimedio naturale, leggi la lista degli ingredienti e controlla che ci siano ingredienti specifici per il problema che vuoi trattare, e che il dosaggio sia sufficiente.

Facciamo la stessa analisi su un’altra pillola, così vedi che davvero non se ne salva una e che sono tutte delle grandi fregature da cui stare lontani.

Questa pillola è apparentemente più seria, infatti contiene la griffonia. La griffonia è una pianta che alza i livelli di serotonina e la serotonina più alta riduce i sintomi dell’eiaculazione precoce. E’ l’unico rimedio fitoterapico che ha un effetto sul controllo dell’eiaculazione, anche se questo effetto è molto piccolo.

Infatti ATTENZIONE!!!: la griffonia da sola non può risolvere un problema di eiaculazione precoce. L’eiaculazione precoce si risolve con opportuni esercizi che allenano la tua capacità di controllarti, ti desensibilizzano ed eliminano l’ansia da prestazione. Quella è l’unica soluzione (è come la dieta e la ginnastica per dimagrire): la griffonia può essere un piccolo aiuto in questo percorso perchè mantenendo alta la serotonina ti facilita la riuscita delle tecniche, ma da sola NON CURA UN PROBLEMA DI EIACULAZIONE PRECOCE.

Ok? Spero che sia chiaro questo punto, anche se immagino che alcune persone appena finito di leggere questo articolo correranno in erboristeria a comprare la griffonia sperando che sia la soluzione per risolvere l’eiaculazione precoce senza nessun impegno. Purtroppo spenderanno inutilmente dei soldi e gli rimarrà solo una grande delusione.

Torniamo alla pillola. La Griffonia ha un principio attivo che si chiama 5-htp. La dose giornaliera di 5-htp consigliata è di 300mg. Sulla scatola di questo prodotto c’è scritto che la dose nelle pillole è di 350mg. Sembra una cosa seria!

Innanzitutto in piccolo c’è scritto che la dose di 350mg è per due pillole, quindi una pillola ne contiene la metà: 175mg. Ma la cosa più interessante è che quei 175mg sono di “Griffonia estratto secco titolato al 25% di 5-htp”. Questa frase complicata in realtà sta dicendo che in una pastiglia solo il 25% del suo peso è il principio attivo, il 5-htp. Tutto il resto sono altri componenti della pianta che non fanno nulla, le classiche fibre.

Ecco la fregatura!!

di fatto in una pastiglia ci sono 175mg x 25% = 44mg di principio attivo. Considerando che la dose giornaliera dovrebbe essere di 300mg, questa pillola ne ha 7 volte meno!
Quindi, anche in questo caso stai pagando per qualcosa che è poco più che aria fritta.

Quanto costa? Una compressa costa €1,50, quindi devi spendere €45 al mese, cioè più di €500 all’anno. 500€ all’anno per un prodotto che non fa nulla!

A questo punto, permettimi una vena polemica e ti chiedo di scrivere la tua opinione qui sotto nell’area commenti per aiutarmi a capire. Esiste un metodo che:

  • ti permette di risolvere definitivamente il problema dell’eiaculazione precoce perchè agisce direttamente sulle cause, a differenza delle pillole che non fanno nulla.
  • Questo metodo costa €79, una sola volta e dura per tutta la vita: le pillole vanno comprate tutti i mesi e costano molto ma molto di più.
  • Il metodo è garantito: se non ottieni i risultati ti vengono ridati indietro i soldi: nessuno ti ridà indietro i soldi delle pillole quando scopri che non funzionano.

Eppure...

eppure ci sono delle persone che decidono di spendere centinaia di euro in pillole, ingrossando le tasche delle aziende di integratori, ma non investono una cifra infinitamente più piccola nell’unico metodo che gli può dare risultati garantiti.
Mi piacerebbe che tu mi aiutassi a capire il perché: se hai una tua idea, o un’opinione sull’argomento scrivila qui sotto nella sezione commenti (puoi scrivere in modo totalmente anonimo) e aiutami a capire il perché!

Chiedilo all'esperto...