Liquido pre-eiaculatorio e eiaculazioni notturne: cosa sono?



"Ciao Tommy, ho un problema: già durante la prima fase dell'eccitazione viene fuori dello sperma anche se poi non perdo l'erezione e riesco a continuare i preliminari. Come mai ho questa strana eiaculazione. Inoltre mi capita anche di notte di svegliarmi e accorgermi all'improvviso che avevo eiaculato durante il sonno senza nemmeno toccarmi. Sono preoccupato cosa devo fare?"
  - Gianluca, 22 anni.

Un normale funzionamento del corpo di cui non preoccuparsi

Tommy

Ciao Gianluca,
distinguiamo le due domande che mi hai fatto, la prima sull'uscita di liquido seminale durante i preliminari e l'eiaculazione nel sonno, perchè sono due cose completamente diverse.
Prima di tutto stai tranquillo perché sono reazioni del corpo assolutamente normali che capitano a tutti gli uomini, anche quelli che non hanno nessun problema sessuale.

Quando l'eccitazione sale e si crea l'erezione, tutto il nostro organismo si prepara ad avere un rapporto sessuale. Quando una donna si eccita sappiamo che "si bagna" e questo accade perché quel liquido è un librificante che permetterà al pene di entrare più facilmente e senza attriti nella vagina durante la penetrazione.
Una cosa simile accade anche a noi uomini: anche il pene "si bagna", produce un liquido lubrificante che rende più agevole lo scorrimento della pelle del pene sul glande e anche la successiva penetrazione. Hai mai notato quando ti masturbi che il pene è sempre leggermente umido sotto la pelle? Se fosse secco la masturbazione sarebbe dolorosa e la penetrazione anche.
Quindi in natura anche il pene è in grado di lubrificarsi quando sale l'eccitazione. In alcuni uomini la produzione di questo liquido è più ridotta e non si vede. Altri uomini ne producono di più ed è proprio quel liquido che dici di vedere nella prima fase dell'eccitazione.

Ma attenzione: non stai assolutamente eiaculando. Quel liquido non è sperma. Si chiama liquido pre-eiaculatorio ed è soltanto un lubrificante. E' assolutamente normale che esca dal pene quando ti ecciti... e anzi, sarebbe un problema se non ci fosse!
Ed ecco perchè non perdi l'erezione dopo: infatti non hai eiaculato: il tuo pene si è soltanto lubrificato per prepararsi al rapporto.

Attenzione alle gravidanze indesiderate

Alcuni ragazzi fanno sesso senza usare contraccettivi pensando che, dato che quel liquido non ha spermatozoi, non c'è rischio di gravidanza. ERRORE! Quel liquido non contiene spermatozoi, ma all'interno dell'uretra (il canale dentro al pene da cui passa sia la pipì che il liquido seminale) potrebbero essere rimasti degli spermatozoi dall'ultimo rapporto o dall'ultima volta che ci si è masturbati. Questo è soprattutto vero se si fa il "bis", perchè si ha avuto un rapporto pochi minuti prima e il pene ha ancora migliaia e migliaia di spermatozoi al suo interno. Quel liquido non contiene spermatozoi, ma passando dall'uretra raccogli tutti gli spermatozoi rimasti lì e li porta all'esterno. Quindi il rischio di gravidanza c'è assolutamente!

Bibliografia dello studio scientifico di riferimento:
Presence of Sperm in Pre-Ejaculatory Fluid of Healthy Males.
Kovavisarach E, Lorthanawanich S, Muangsamran P., J Med Assoc Thai. 2016 Feb;99 Suppl 2:S38-41.

EIACULAZIONI NOTTURNE

Le eiaculazioni notturne capitano a tutti gli uomini, soprattutto durante l'adolescenza oppure se si osservano lunghi periodi di astinenza. Hanno anche un nome: polluzioni.

In pratica succede che di notte, specialmente se si sta facendo un sogno erotico, ci si sveglia proprio nel momento in cui il pene sta eiaculando, senza che uno si sia masturbato (infatti stavi dormendo!).
La scienza non ha ancora dato una spiegazione certa al perchè questo avviene, ma la teoria più accreditata è che l'apparato genitale vuole mantenersi attivo. Se è troppo tempo che non si eiacula, ad esempio a causa di un periodo di astinenza, il corpo mette in atto questo meccanismo per liberarsi degli spermatozoi troppo vecchi e sostituirne con dei nuovi.
Anche in questo caso devi stare assolutamente tranquillo perchè è un normalissimo meccanismo del nostro corpo che avviene in tutti gli uomini.

Per saperne di più puoi anche scaricare qui sotto il corso introduttivo gratuito.

Chiedilo all'esperto...