I 5 gravi errori che peggiorano l'eiaculazione precoce


Vuoi sapere perchè non riesci a controllare l'eiaculazione?

Ci sono diversi errori che possono causare l'eiaculazione precoce, e tutti quanti sono facili da eliminare. Ciò che ti sto per dire è molto importante perché la maggior parte delle volte avvertiamo l'eiaculazione precoce come un problema troppo grande e impossibile da risolvere.

Peggio ancora, se ci documentiamo su internet o sui giornali si leggono un sacco di ovvietà. Ad esempio tutti dicono che è una questione di testa, che basta stare tranquilli e rilassati... il chè di per se non è sbagliato, ma non è nemmeno di aiuto perchè non è una cosa che puoi fare a comando, senza conoscere opportune tecniche.
Non si possono controllare rezionalmente le reazioni e le paure. Se uno ha paura dei ragni non basta dirgli "è sufficiente che ti rilassi e fai finta che il ragno non c'è"!

Ancora peggio, si parla dappertutto di farmaci contro l'eiaculazione precoce ma, prima di cascare in questa trappola, osserva come sono fatti i siti nei quali se ne parla. Questi siti sono di due tipi:

  1. I siti di chi vende i farmaci, più o meno legalmente senza ricetta;
  2. I forum in cui finti utenti, creati da chi vende i farmaci, raccontano i grandi risultati che hanno avuto grazie a quel certo farmaco e subito dopo mettono l'indirizzo della farmacia online in cui l'hanno acquistato!

Non ti si è acceso anche a te un campanello d'allarme? A me si e te ne parlerò più approfonditamente tra un po', quando affonteremo il quinto errore.

Per ora voglio solo dirti una cosa; alcune persone sono state abituate a pensare che ogni problema si può risolvere con l'opportuno farmaco; è comodo, veloce e non è richiesto nessun impegno se non ricordarsi una volta al giorno di deglutire una pastiglia. Per questo acquistano gli antidolorifici anzichè fare un po' di ginnastica per il mal di schiena. Oppure acquistano pillole dimagranti anzichè andare in palestra o fare la dieta. Ma funzionano davvero?
Se sei anche tu di questa opinione, non c'è nulla di male: voglio farti risparmiare tempo e ti consiglio di non leggere il resto dell'articolo. Altrimenti se hai voglia di metterti in gioco, continua a leggere quali sono i più comuni errori riguardo all'eiaculazione precoce.

Bibliografia dello studio scientifico di riferimento:
Comprehensive review of the anatomy and physiology of male ejaculation: Premature ejaculation is not a disease.
Puppo V, Puppo G., Clin Anat. 2016 Jan;29(1):111-9.

La verità è che il controllo dell'eiaculazione può essere allenato, proprio come si può allenare un muscolo. Puoi allenare la sensibilità del pene al tatto e alle sensazioni, limitare lo stimolo di eiaculare fino ad avere il pieno controllo dell'eiaculazione. L'errore è quello che di solito saltiamo questa parte perchè richiede un po' di sforzo da parte nostra.

Purtroppo i risultati non si possono ottenere stando fermi ad aspettare. Non si risolvono nemmeno con la teoria: se leggi 100 siti sull'eiaulazione precoce e sai tutto sulle tecniche per ritardare l'orgasmo, ma non le metti in pratica, non cambierà nulla. Quindi: AGISCI ORA!!

Una cosa che puoi fare da subito durante il rapporto è di utilizzare ciò che io chiamo la tecnica dei 10 Affondi. In pratica devi contare 10 spinte, le prime 9 sono veloci e molto poco profonde (devi penetrarla con meno della metà del tuo pene). Alla decima spinta invece vai più a fondo e più lentamente, e così via. Questo esercizio riduce l'attrito della punta del pene, la parte più sensibile che provoca l'eiaculazione. Questa tecnica aumenta anche il piacere che riceve la tua partner, perché gli affondi rapidi la stuzzicano, mentre quelli profondi la faranno impazzire.

Un'altra cosa che puoi fare da subito, se non li hai già, è richiedere gli audio gratuiti con gli esercizi per il controllo dell'eiaculazione; è sufficiente che scrivi il tuo indirizzo email in alto a destra in questa pagina e riceverai gli audio nella tua casella di posta.

A seconda della posizione che assumiamo durante l'atto sessuale, possiamo cambiare la durata del rapporto. Tutte le posizioni che richiedono un maggior sforzo muscolare ti portano ad eiaculare più rapidamente.
Una delle peggiori posizioni per l'eiaculazione precoce è proprio la posizione del missionario, dato che devi mantenere l'equilibrio sulle braccia e qualche volta le gambe e quindi c'è un maggior sforzo muscolare.

Ci sono invece posizioni che ritardano l'eiaculazione precoce: le due migliori sono quella dell'amazzone e quella del cucchiaio, in cui sei sdraiato su un fianco e abbracci la partner da dietro.
Utilizzare queste posizioni assieme alla tecnica dei "10 affondi" ti aiuterà sicuramente a controllare l'eiaculazione.

Bibliografia dello studio scientifico di riferimento:
Premature ejaculation: a psychophysiological approach for assessment and management.
Metz ME, Pryor JL., J Sex Marital Ther. 2000 Oct-Dec;26(4):293-320.

Questo è qualcosa a cui di solito non pensiamo, ma è vitale per la salute quotidiana. E' qualcosa che facciamo in maniera inconscia.
E se lo facessimo in modo sbagliato, ci porterebbe via ANNI di vita.

Si tratta del respirare!

Il modo in cui respiriamo prima e durante il sesso influenza molto la nostra durata a letto. Se abbiamo un respiro corto e veloce, non dureremo a lungo. Una respirazione corretta invece è la chiave per curare l'eiaculazione precoce.
Hai mai visto un attore hard ansimare affannosamente durante un rapporto sessuale? No, la sua respirazione è sempre calma altrimenti non durerebbe abbastanza a lungo da poter girare tutta la scena.

Puoi imparare anche tu la corretta respirazione per il controllo dell'eiaculazione nel corso Durare di Più. Per iniziare da subito puoi anche leggere la pagina sulla respirazione contro l'ansia da prestazione: puoi ripetere quella respirazione 10 volte ogni tanto durante la giornata per imparare a farla automaticamente, senza pensarci, durante il rapporto.

Anche questo è qualcosa che viene eseguito inconsciamente dal nostro cervello. Non abbiamo intenzione di farlo, ma lo facciamo comunque, ed è un'azione che ci aiuta realmente nella nostra performance a letto.
Il quarto errore è quello di lasciarci prendere dall'ansia. La pressione emotiva a cui siamo sottoposti durante la nostra performance sessuale può diventare estremamente intensa e creare ansia o agitazione, le nemiche N.1 del controllo dell'eiaculazione. Quando il rapporto sessuale diventa uno stress anzichè un piacere, deve suonarci un campanello di allarme.

Cosa puoi fare allora?
Un semplice trucco che può aiutarti da subito è quello di ripetere un po' di volte prima del rapporo la respirazione 5-1-5 di cui ti ho parlato poco fa: ti aiuterà a clamarti e durare di più durante il rapporto sessuale.

Naturalmente questo semplice trucco non può risolvere da solo reazioni di ansia che magari durano da mesi o da anni, ma può senz'altro darti un aiuto concreto da subito. Se poi vuoi affrontare alla radice ed in modo definitivo il problma, allora troverai tutto ciò che ti serve nel corso Durare di Più.

Bibliografia dello studio scientifico di riferimento:
The role of local anaesthetics in premature ejaculation.
Wyllie MG1, Powell JA., BJU Int. 2012 Dec;110(11 Pt C):E943-8.

Il quinto errore è quello di credere che i finti rimedi, come i preservativi ritardanti, le creme desensibilizzanti o peggio ancora i farmaci, possano realmente curare un problema di eiaculazione precoce.
Questi rimedi agiscono sui sintomi, ma non risolvono il problema. Immagina di essere rimasto a piedi con l'automobile: se trovi una persona che ti da una spinta, la macchina va avanti, ma non significa che si sia aggiustata: appena smette di spingerti, la macchina si ferma di nuovo. Se vuoi che la macchina ti porti dove vuoi tu, c'è solo una soluzione: la devi aggiustare!

Lo stesso vale per l'eiaculazione precoce. Esistono metodi semplici, rapidi e naturali con cui puoi imparare a controllare lo stimolo di eiaculare e durare quanto vuoi. La cosa migliore da fare con le false cure è disfartene e iniziare un nuovo approccio con il tuo corpo, che ha un grande valore e merita che gli si dedichino un po' di minuti al giorno per assicurarci un grandioso futuro in camera da letto!

Chiedilo all'esperto...